Poesie di Emily Dickinson, Io posso guardare il dolore

Io posso guardare il dolore -
interi stagni di dolore -
lo faccio spesso, sono abituata -
ma non appena la gioia mi sospinge -
non riesco più a muovere le gambe -
e barcollo, ubriaca.
Non sorridano i ciottoli -
è stato il nuovo liquore, nient'altro!

La forza è solamente sofferenza
tenuta a freno con disciplina -
finché i pesi staranno sospesi.
Dà balsami ai giganti
e avvizziranno, come uomini -
dà loro l'Himalaia,
lo porteranno sulle loro spalle!

Emily Dickinson
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...