Poesie di Hermann Hesse, Piano come le gondole ....

Piano come le gondole sui limpidi canali
illuminati di mattino vanno,
così culla il mare azzurro dei giorni
la bilancia tranquilla del nostro amore,
così scivolano leggere e senza fine
le ore sfuggendo dalle stanche mani:
una che luccica alle risate di piacere
una che nei tormenti dell'amore si rabbuia
una che trabocca di canzoni
una che in silenzio si dissangua dolcemente.
Ci riposiamo tacendo stupiti,
vediamo belle donne sorgere e tramontare,
togliendo le gocce dei remi dalle mani
intrecciano le nostre dita come sorelle,
chiedendo raramente qualche bacio,
in silenzio lo diamo e lo prendiamo...
Così scivolano leggeri e senza fine
le ore e i giorni tra le nostre mani.


Hermann Hesse

Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...