Poesie di Katherine Mansfield, Fiori segreti

E' amore una luce per me? Un'assidua luce,
una lampada dentro il cui pallido stagno io sogno
su vecchi libri d'amore? Oppure un barlume,
una lanterna che mi viene incontro da lontano
sotto una cupa montagna? E' una stella, l'amor mio?
Ahimè! Così alta nell'alto, così gelidamente splendida!

Il fuoco danza. E' amor mio un fuoco
che rimbalza rubicondo e ardito nella penombra?
No, no, ne avrei paura. Son troppo fredda
per il rapido ardente amore. C'é un oro,
nitido su questi petali di fiore che si ripiegano,
ch'é più fedelmente mio, più conforme alla mia brama.

I petali di fiore si ripiegano. Essi dal sole
sono dimenticati. In ombrosa foresta essi crescono.
Dove gli alberi cupi s'innalzano
e si allontanano e si accostano
ombrosamente ondeggianti. Chi li vigilerà, luminosi,
quando il mio sogno avrò sognato? Ah, carissimo mio,
tu ritrovali, e per me raccoglili, ad uno ad uno.


Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...