Poesie di Walt Whitman, Figli D'Adamo

Come Adamo di prima mattina
Usciva all'aperto ristorato dal sonno,
Guardate dove passo, ascoltate la voce, avvicinatevi,
Toccatemi, posate la palma della mano sul mio corpo mentre posso,
Non abbiate paura del mio corpo.

1861
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...