Poesie di Walt Whitman, Riconciliazione

Parola che superi ogni altra, bella come il cielo;
E' bello che la guerra con tutte le sue carneficine
debba col tempo completamente scomparire.
Che le mani delle sorelle Notte e MOrte lavino
silenziose ancora e sempre questo sudicio mondo;
Perché è morto il mio nemico, è morto un uomo
divino come me,
E io lo guardo, giace pallido e immoto nella bara -
mi avvicino,
Mi curvo e sfioro con le labbra il suo pallido viso
nella bara.

1865-66

Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...