Questa crisi.

Questa crisi.

In pochi giorni, il tiranno che hanno creato, ha fatto le sue prime vittime.

E' questo quello che vogliono?
Toglierci tutto, anche l'anima?
E di chi e' la colpa di queste morti?

Tante domande e poche risposte.

Crisi, crisi, crisi, ecco le uniche parole che prevalgono oggi giorno.
Volendo o non volendo, questa parola che e' sinonimo di povertà per alcuni di noi, e' entrata nel nostro subconscio e a nostra insaputa compie il suo terribile ruolo, ci conduce alla disperazione.

Non permetteteglielo.
Se rinunciate alla vostra vita per la "crisi", sappiate che, non risolverete i vostri problemi.

Nessuno ci potrà mai restituire la cosa che abbiamo di più cara al mondo; la VITA.

La vita e' unica, rispettatela.

Fin quando saremo vivi, possiamo pur sempre, definirci uomini ricchi.

Allora, difendete la vostra unica ricchezza dal tiranno chiamato "crisi" fortificando e accrescendo la vostra autostima.


Inviato da iPhone
M.D.A.
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...