Troppa verità o poca verità?

I bambini a scuola fanno  il "gioco della verità" che ha regole molto semplici: i partecipanti devono dire la verità indipendentemente dall'argomento, facendosi l'un l'altro delle domande come: <<Ti piacciono i miei capelli?>> <<Pensi che Lindsay sia carina?>>
Inevitabilmente qualcuno si arrabbia quando scopre che gli amici stavano nascondendo la verità con "piccole bugie innocenti", per non urtare la sua sensibilità.
Anche quando il gioco finisce, la sua lezione non viene dimenticata presto.
Essere onesti con gli altri non significa essere brutali; non è necessario dire alle persone tutto ciò che non vi piace di loro, con la scusa di essere franchi "per il loro bene".
A volte è meglio non essere a conoscenza dei sentimenti più profondi che gli altri hanno per noi.
Il rispetto per gli altri, spesso, significa non esagerare con la franchezza.

Tratto dal libro di Napoleon Hill, Piano di azione positiva.

wellness_strawmat_468x60.gif

Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...