William Shakespeare, Le allegre comari di Windsor, II,2

FORD Amo la comare da lunga stagione e vi confesso, caro sir John, che per lei ho speso una fortuna.
L'ho seguita con la più ardente devozione, ho escogitato ogni mezzo per incontrarmi con lei, ho pagato il più alto prezzo per ogni più piccola occasione che avessi di vederla anche per pochi istanti soltanto.
E non solo ho comprato un'infinità di regali da offrirle, ma anche tanti altri destinati a tutti coloro che potessero dirmi quale sorta di regali lei potesse gradire.

William Shakespeare, I doni
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...