Le porte della povertà

Quando siamo annoiati, svogliati, non gratificati, insoddisfatti, la nostra mente si impigrisce e le idee cominciano a scarseggiare.
Questi sono i sintomi che aprono le porte alla povertà dell’essere umano.
Un uomo con la mente sterile è un uomo che vivrà nell’eterna mediocrità fino a quando non si risveglierà.

M.D.A.
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...