William Shakespeare, Come vi piace, II,7

L'amicizia malfidata

Amiens Gela, gela, o amaro cielo - che il suolo fai nudo e il fiume fai muto. 
- La stretta del tuo gelo - è cupa e sorda - ma non porta dolore - come al cuore chi scorda un bene avuto. -Dei tuoi tenaci aculei - l'aspro male - non è mortale - come l'unico immemore.

William Shakespeare
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...