Ti immagino ...


Ti immagino,
li, sola, lontana da tutti,
seduta su una vecchia sdraia.
Tra le mani,
un quaderno da due soldi e,
una penna a sfera.
Pensieri, che vanno e vengono,
scarabocchiati su quei fogli di carta comune.
Ti vedo, tranquilla
Che ti coccoli in quel tuo angolo di mondo,
un paradiso, sognato, desiderato e con fatica costruito.
Riesco a sentire il tuo respiro, 
un ritmo che infrange delicatamente il tuo silenzio.
Eccoti li, scrivi, scrivi e ancora scrivi, felice e beata,
negli occhi, la serenità, l’amore, la pace.
Eccoti li che sogni una carezza,
un bacio,
sogni l’amore.
Eccoti li, tu e tu,
soli, persi nell’eco dei vostri tanti ricordi.
Eccoti li …
signora vecchiaia.

Massimiliano D.A. 
Dipinto di Ewelina Ozóg

Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...