Giovanni Paolo II, Per la positività della scienza

Io chiedo a Dio, che è il Padre misericordioso
di tutti gli uomini,
e in particolare dei più abbandonati,
di tutti coloro che non hanno
né voce né potere,
di orientare l'applicazione della ricerca scientifica
alla produzione di nuovi alimenti,
poiché una delle più grandi sfide
che l'umanità deve fronteggiare,
insieme col pericolo
di un olocausto nucleare,
è la fame dei più poveri nel mondo.

Giovanni Paolo II
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...