Nel vuoto


Nel giardino, tra verdi piante e fiori colorati,
mentre, un raggio di sole scaldava le mie guance,
seduto e assorto nei pensieri più furibondi,
circondato da un’insolita quiete,
all'improvviso, sei comparsa tu .
Quel tuo sorriso, teso,
il tuo sguardo, privo, di energica luce,
i tuoi movimenti tanto graziosi ma flemmatici,
hanno attirato la mia attenzione.
Un bagliore ha distolto la mia concentrazione
da quei pensieri furiosi che un attimo prima 
mi stavano straziando,
incuriosito dal tuo supponibile dispiacere,
a te, nella mia mente mi sono rivolto,
per un breve attimo, siamo stati complici ed amanti e,
in quel breve lasso di tempo,
dove eravamo sospesi magicamente nel vuoto,
il mondo circostante ho dimenticato.

Massimiliano D.A.
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...