L'anima dell'uomo...

L’anima dell’uomo disonora se stessa soprattutto quando diventa, per ciò che dipende da lei, un ascesso e come un tumore del mondo. Prendersela con gli eventi, quali che essi siano, significa rinnegare la natura, di cui ogni singolo fa parte. Allo stesso modo l’uomo diffama se stesso quando prova ripugnanza per un suo simile o addirittura gli si rivolta contro per danneggiarlo, come fa chi è in preda all’ira. Così pure quando si lascia vincere dal piacere o dal dolore, o quando agisce ipocritamente, facendo o dicendo cose false, o nascondendo la verità. Infine quando agisce a caso e sconsideratamente, senza uno scopo, senza alcun obiettivo, mentre anche il più piccolo gesto deve essere indirizzato ad un fine, e il fine degli esseri razionali è quello di seguire la ragione e la legge della città e del governo migliori.

Marco Aurelio
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...