Tormento notturno





È durante il freddo e lungo buio
che la mia anima si agita
e con la sua stridula voce
angoscia e strazia
il mio povero cuore.
Nel silenzio,
di una camera vuota,
cerco invano la ragione,
che plachi,
anche per un solo momento,
questo mio tormento.

Scritta alle ore 04.07 del 01.04.2013

Massimiliano D.A.
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...