Cantami la tua melodia


Cantando giù per le vie grigie della città,
cantando canzoni felici,
seduta su una panchina vidi una fanciulla,
e lei sorridendo mi disse;

<<cantami una canzone che parla d'amore>>
Così cantai una canzone dolce
<<canta, canta ancora quella canzone>>
così cantai: pianse ascoltando.

Smisi di cantare la mia canzone,
<<no, non fermarti, continua a cantare la tua canzone>>
così ripresi a cantare la mia melodia,
mentre lei piangeva di felicità.

<<Siediti e scrivi su un pentagramma
che tutti possano leggere>>
così lei svanì dalla mia vista,
ed io raccolsi un pentagramma vuoto,

ed io presi una piuma d'oca,
ed io macchiai il pentagramma,
ed io scrissi la mia felice canzone
che ogni innamorato può felicemente cantare.

Massimiliano D.A.
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...