Ti guarderò

Tra il fango di un mondo in rovina
Nella polvere delle strade deserte
La ti guarderai
Nel silenzio delle ore che lentamente scorrono
Nel buio delle giornate interminabili
Ti guarderai, ti guarderò
Scorre il tempo, sfumano i sogni
Dovevamo stare insieme
Dovevamo realizzarli insieme
E una mattina da sola ti sei svegliata
Lontani ci siamo ritrovati
E quei sogni nell’aria sono sfumati
Tra le mura della tua casa
Leggendo sul muro bianco una scritta indelebile d’amore
Sdraiata su un letto freddo di marmo
La ti guarderai, ti guarderò
Dovevamo aprire le ali
Dovevamo volare tra i tuoi sogni
Da sola una mattina ti sei svegliata
Nel buio della tua stanza
Lontani, separati da un oceano che si muove in silenzio
Che lentamente porta via il nostro domani
Ti guarderai
Ti guarderò
Tra il fango di un mondo in rovine
Nella polvere delle strade desolate
Nel silenzio delle nostre parole
Li… Lo capirai

Massimiliano D.A.
Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...