Dolce far niente

Ieri  era il 2 giugno, un giorno di festa e come ogni giorno che non si lavora sono rimasto a casa a godermi il  “Dolce far niente”.

“Dolce far niente”, è così che mi rigenero dallo stress accumulato durante la settimana.

“Dolce far niente”, lontano da tutti e tutto mi godo quello che per me è il nettare della vita.

“Dolce far niente”, mangiare, dormire, guardare la tv, fare l’amore, ridere e scherzare con la mia dolce compagna.

“Dolce far niente” solo così riesco a mantenere il mio equilibrio interiore, solo così riesco a mantenere quell’armonia ritrovata che mi permette di stare al meglio.

Esprimendosi.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...